• info@asclions.net

Calcio Uisp Brescia

Calcio Uisp Brescia

SERIE  “ B ”

 

il 41° Campionato Dilettanti di Calcio a 11 Uisp

La Serie B La Tameni 1984 domina anche l’Adro

 

Nella penultima giornata di andata del Campionato di Serie B prevale il Maltempo e le condizioni difficoltose dei campi cittadini e provinciali, molto le gare rinviate e poche quelle disputate.

Domenica 10 febbraio tornano in campo tutte le categorie dopo il lungo riposo. Ai nastri di partenza la Tau Metalli Chiari che scalpita per tornare subito alla vittoria, inseguita a distanza dalla Polisportiva Gianico Camuna, mentre in Serie C continua il duello Amatori Botticino e Indipendiente. Il campionato di Serie C questa stagione è molto entusiasmante rispetto gli anni precedenti sono molte le squadre in corsa che aspirano alla promozione. Nella difficoltosa giornata del Girone B non si sono giocate Lovers Bentivoglio Visano 1919 –Amatori Orsa Iseo e Lampo Zippers Palazzolo –Camuna Fubal. Il tempo è stato più clemente nella giornata di sabato 2 febbraio ha permesso lo svolgimento della gara tra G.s Avis Adro –Asd La Tameni 1994 terminata a favore dei Ragazzi di Nave che in classifica allungano maggiormente sulla diretta inseguitrice Visano, seconda.

La Tameni quest’anno è sicuramente la squadra da battere.  Dopo le difficoltà dell’anno precedente all’esordio nel Campionato Uisp, questa stagione ha trovato il ritmo perfetto per il salto di categoria in Serie A, in futuro potrebbe essere una rivale concorrente della Tau Metalli Chiari incontrastata con il suo ottimo gioco e con giocatori stellari sempre pronti a fare la differenza.

Certo è, Tau Metalli Chiari e Tameni, con il proseguo della Coppa Brescia, sorteggi permettendo, potrebbero incontrarsi, o addirittura potrebbe essere la finale della stagione in corso. La Società di Nave aspira a partecipare alla fase Regionale da protagonista, la storia della Tameni nel mondo Csi la dice lunga, potrebbe diventare la protagonista delle massime competizione Uisp. Gli Amatori Bagnolo Mella 1973 puntano alla Serie A dopo la vittoria con L’Orsa Iseo Amatori.

La sorte del Provaglio Idraulica Cadei è di sollievo dopo aver sconfitto la Samber 84 alla sua seconda battuta d’arresto consecutiva, chiude la giornata il pareggio tra Amici del Bacio Prevalle –Alta Velocità Desenzano.

 



  SQUADRA       PUNTI
   
ASD LA TAMENI 30
AMATORI BAGNOLO MELLA 1973 20
LOVERS BENTIVOGLIO 1919 VISANO 19
AMATORI ORSA ISEO 15
A.S.D. SAMBER 84 15
LIBERTAS BAGNOLO 15
G.S AVIS  ADRO 15
AMICI DEL BACIO PREVALLE 15
U.S. ROVIZZA – SIRMIONE 14
LAMPO ZIPPERS PALAZZOLO 11
 ALTA VELOCITA’ DESENZANO 9
ASD PROVAGLIO IDRAULICA CADEI 8
CAMUNA FUBAL 7

12° Giornata di  andata– gare del 3 Febbraio -2019

AMATORI BAGNOLO MELLA 1973 AMAT. ORSA ISEO 2 – 0
LOVERS VISANO BENTIVOGLIO 1919 LIBERTAS BAGNOLO MELLA N.D
AMAT. PROVAGLIO IDRAULICA CADEI SAMBER 84    4 – 2
LAMPO ZIPPERS PALAZZOLO  CAMUNA N.D
G.S. AVIS ADRO ASD LA TAMENI 1984 0 – 3
AMICI DEL BACIO PREVALLE ALTA VELOCITA’ DESENZANO 0 – 0
RIPOSA U.S ROVIZZA SIRMIONE ********

Il 24° Campionato Territoriale Notturno di calcio Over 35 a 11 giocatori giunge all’ultima^ giornata di andata. Over 35 Serie A, Torna in campo l’I.p.s. Folgore ed è subito protagonista.

Serie B. Il Bsporting vince e raggiunge l’Osteria Croce Bianca che pareggia con l’Ipuma. 

Over 35 Serie C, la Lyons Brixia dopo 14 gare consecutive perse, trova la prima vittoria.

In Seria A l’I.p.s Folgore torna in campo e torna protagonista sconfigge 2-0 L’Indomita Villanuova. Perdono gli Over 35 Ppz, dopo una striscia di risultati positivi vengono sconfitti 5-1 dagli Avvocati dello Jus Sport Brescia. Insidia le posizioni alte di classifica il 25Zero10 dopo il 2-0 rifilato agli Amatori Manerba del Garda. Ritrova lo smalto della vittoria la Despar Supermercati s’impone 2-1 sul Lonato Tecnocasa. Soprese di giornata e tanto cuore, Amatori Pendolina e Over 35 Manerbio trovano ossigeno dopo le vittorie, la prima sconfigge il Gso Monterotondo 1-0, mentre la seconda batte fuori casa 2-0 gli Amatori San Giacomo. Unico pareggio di giornata 2-2 tra Over 35 Bagnolo Mella –Gam Acli Sarezzo.

Classifica Serie A 13°Giornata I.p.s. Folgore p.38; Il Mondo del Pulito Mazzano p.32; Over 35 Ppz p.27; 25Zero10 p.24; Over 35 Bagnolo Mella p.23; Asd San Giacomo p. 17; Despar Supermercati, Jus Sport p.18;   Asd Lonato Tecnocasa, Manerba del Garda p.15; G.s.o Monterotondo p.14 Indomita Villanuova p.13; Gam Acli Sarezzo p.12; Over 35 Manerbio, p.11; Amatori Pendolina p.10; Riposa; Il Mondo del Pulito Mazzano     

In Serie “B” l’Osteria Croce Bianca viene fermata dall’Ipuma gara terminata 2-2, ne approfitta il Bsporting che tiene il passo da capoclassifica dopo l’1-0 rifilato al Gsa San Paolo.  I venerdì da Leoni si fermano di fronte alla corrazzata il Mosaico con un solido 3-3 in cerca di punti per togliersi dai bassi fondi della classifica. Mevar S.r.l. Equipe 85 e Norton F.c vincono in trasferta e guadagnano punti, la Norton batte 2-0 la Sepal Alluminio mentre la Mevar s’impone 2-1 sul Bovezzo. Anche il Ghedi Over 35 continua la sua striscia positiva dopo la vittoria 3-1 con gli Amatori S. Isidoro, pareggiano invece 1-1 Roncadelle Calcio –Amici del Bacio Prevalle.  

Classifica Serie B – 13°Giornata; Osteria Croce Bianca, Bsporting p.30; G.s.a San Paolo, Venerdì da Leoni p.26;Ipuma p.25; Norton F.c p.23; Over 35 Ghedi, Mevar S.r.l. Equipe 85 p.22 U.s Bovezzo p.18; Sepal Alluminio p.18; Roncadelle Calcio p.15; Il Mosaico p.13; Il S. Isidoro p.11; Over  Ospitaletto p.8; Amici del  Bacio Prevalle p 5;  Riposa Ospitaletto Italgom    

In Serie “C” la notizia più importante della giornata del girone C è la vittoria del Lyons Brixia, dopo 14 gare perse, peraltro tutte di misura, vince la sua prima gara sconfiggendo 1-0 il Gdm Polisportiva Chiesanuova. Continua il dominio degli Amatori Castenedolo Over 35, rifilano una tripletta 3-0 agli Amatori Sare3zzo Gardone. Non mollano gli Amici Volta Cebs, sempre secondi,  s’impongono di misura 1-0 sui Noi Si Va con Euromoda. Perdono in casa Brixia Commercialisti battuti 4-2 dal Real Borgosatollo Tabaccheria Edicola F.lli Capra. I ragazzi del Picchio nelle ultime gare hanno rallentato, ancora una sconfitta questa volta sconfitti 2-1 dall’Avis Poncarale Flero, tiene il passo il Verolanuova, dopo alcune partite negative torna alla vittoria 2-1 sulla Celtica Bric Posatubi. Chiude la giornata il 2-0 che il Cdb Borgosatollo rifila agli Amici di Beppe Carrozzeria Bulfamante.

Classifica Serie “C” 13°Giornata : Over 35 Castenedolo p.38; C’era una volta il Cebs p.36; Odiopiccolo Amaro 030, Amatori Verolese p.30; I Ragazzi del Picchio p.28; Avis Poncarale Flero p.27; Cdb Borgosatollo p.26; Real Borgosatollo Tabaccheria-Edicola Flli Capra p.21; Brixia Commercialisti, p.18; Gdm Polisportiva Chiesanuova p.11; Amatori Sarezzo Gardone p.10; Noi Si Va con Euromoda p.8; Celtica Bric Posatubi p.7; Gdm Amici di Beppe & Carr. Flli. Bulfamante, p.6; Lyons Brixia, p.3; Riposa Amatori Odio piccolo Amaro 030    

PALLAVOLO: I risultati del Campionato Misto

2^ Ritorno Serie “A” = Calcinato Dodgeball VT-Esti Volley Barghe 0-3; Papetti Industrial Frigo Leonessa Libertas BS-GSO SMV Piamarta BS 3-0; Intermedia Volley Medole-Chiosco Bar Volley a Pala! ASD Polisportiamo RINVIATA; Polisportiva Castel Mella-Nuova Fattoria Polisportiva Chiesanuova 0-3; Pallavolo Nuvolera-Atlantide Pallavolo BS 1-3; AS Mens Libera Liberamente 309 Montichiari-Niù Lizard Ghedi 3-0. Classifica = Barghe p.36; Chiesanuova p.33; Montichiari p.27; Medole/Atlantide p.26; Palazzolo p.24; Leonessa p.16; Ghedi/Calcinato p.12; Castel Mella p.10; SMV p.6; Nuvolera p.3.

2^ giornata seconda fase Serie “B” = Girone 1 = Reparto Stampa-BedizzolexBedizzole 0-3; Xander Collebeato-The Unicorn Pub Euplo Natali 0-3. 2 = USO San Domenico Savio-Only Volley 0-3; GS San Martino D/B-Volley Cologne 0-3. 3 = ACLI Sarezzo Volley-2 Birre al Baccanale 2.0 Castegnato 3-0; Pavonese Volley-Pallavolo San Zeno 3-1. 4 = XElle-Evolution Volley 1-3; Le Dò Sante-Sebina Volley 0-3. 5 = Rebelòt Volley US Stella Rossa-2 Birre al Baccanale Castegnato 0-3; Il Colle 2.0-CSCR Roncadelle 1-3.

Domenica 3 febbraio si è svolta nella Palestra “Paterlini” del Villaggio Prealpino (BS) una tappa di Coppa Interregionale mista UISP organizzata dal Comitato Regionale Veneto ed a cui hanno partecipato Papetti Industrial Frigo Leonessa Libertas (BS), Calcinato Dodgeball VT (BS) e Corpo Libero VT Padova. Al termine di tre incontri molto equilibrati hanno vinto 2 a 1 i veneti Corpo Libero di Padova nella gara decisiva contro la Leonessa, i quali avevano regolato per 2 a 1 il Calcinato, mentre nel derby di inizio pomeriggio, la Leonessa aveva battuto 2 a 0 lo stesso Calcinato. A questa Coppa Interregionale partecipano anche la Nuova Fattoria Chiesanuova, l’Intermedia Volley Medole e l’Esti Volley Barghe (già qualificatosi alle Semifinali di aprile). La Final Six in Veneto è prevista per domenica 5 maggio 2019.

Seguite sempre i canali social ufficiali di Facebook sia la pagina web www.uisp.it/brescia Se volete invece altre info scrivete a pallavolo.brescia@uisp.it

Arbitro Uisp aggredito

A questo punto è inutile dire chi come quando dove, e soprattutto perché. Di fatto, un Direttore di gara che dirige le gare di amatori è stato aggredito durante una partita. Forse perché non ha fischiato un fallo, forse perché era presuntuoso, forse perché era protagonista o forse perché la poca compressione di un uomo ha aggredito un altro uomo.  Niente giustifica l’azione. Mi permetto innanzitutto di segnalare ciò che fa l’Uisp per ogni associato, ricordando a giocatori, dirigenti e direttori di Gara che il Calcio è solo un Gioco.

L’Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti) è l’associazione di sport per tutti, che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini. Lo sport per tutti è un bene che interessa la salute, la qualità della vita, l’educazione e la socialità.Sport, diritti, sociale, ambiente e solidarietà sono le parole guida di questa associazione; che l’obiettivo dell’Uisp è quello di giungere ad una sensibilizzazione dell’opinione pubblica e ad una pacifica convivenza fra persone di diverse culture attraverso l’uso dello sport come strumento di socializzazione; che la Uisp ed in particolare la SDA Calcio è retta dai requisiti dell’Amatorialità. Un Pallone, un tappetto verde hanno la capacità di riunire una miriade di persone e nazioni, tutte con l’unico scopo di giocare a calcio. Da anni ci battiamo per la NON violenza, fisica o verbale che sia. Il mio ruolo è sicuramente quello di rappresentare le società Iscritte, i dirigenti, gli arbitri, a tutela di tutto e tutti. Quello che è accaduto durante quella gara non fa parte del Calcio che conosco e che desidero rappresentare. Un giocatore, direttore di gara e dirigente, prima del suo ruolo è un uomo, come tale può commettere degli errori. Ogni uomo è amministratore della propria vita, con i suoi problemi e le sue difficoltà. Il gioco del Calcio dovrebbe essere un veicolo, almeno per tutta la durata della gara, dove tutti i nostri problemi si siedono in panchina, magari in tribuna, o meglio fuori dal campo, sarebbe la cosa migliore. In un mondo dove il gioco del calcio è sempre più professionistico, con televisioni e 6 direttori di gara che osservano un azione, anche in quel caso ogni domenica ci troviamo in disaccordo per la decisione del singolo, perché non ci piace quella o questa decisione arbitrale. Ogni lunedì nei vari quotidiani leggiamo contestazioni contro le terne arbitrali. Il Nostro/Vostro Mondo è amatoriale, il direttore di Gara è uno solo. A volte sbaglia, a volte ha ragione, ma la bellezza di questo gioco è il confronto aperto, mai sopra le righe. Il fatto accaduto ci ramarrica chi come Noi e Voi ci battiamo per la NON violenza etica primaria della Uisp PER tutti.  

admin

Invia il messaggio