• info@asclions.net

Il saluto a Monsignor Antonio Fappani

Il saluto a Monsignor Antonio Fappani

Mons. Antonio Fappani, o meglio don Antonio, come da umile e schivo bresciano preferiva farsi appellare, rappresenta una delle più schiette e attente voci della cultura contadina. Un animatore che ha saputo raccogliere attorno a sé numerose figure di tecnici, cattedratici, amministratori, giornalisti ed agricoltori per raccontare alcune delle pagine più attente e preziose dell’agricoltura bresciana. Ha saputo tratteggiare la storia e soprattutto i valori più intimi e profondi di un’attività economica pervasa da grande umanità e aspetti antropologici rari e complessi, che la rendono unica fra tutti i comparti produttivi della nostra provincia. Mons. Fappani, fra i pochi, ha saputo cogliere con occhio scientifico e umano, quale buon pastore di Dio, ogni piega della nostra agricoltura e sottolineare, con ulteriore forza, l’arcano mistero che lega l’opera generatrice di Dio al quotidiano lavoro di chi si prende cura della terra. Un pensiero nella preghiera, caro don Antonio, perché il tuo sguardo onesto e vero ci accompagni, e vegli su tutti gli agricoltori che desiderano cogliere la santità del creato e perseverano nella sua custodia. _

Con affetto Ettore Prandini

admin

Invia il messaggio